Contattaci al 06.76.2911
logo ancitel

Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD)

Il regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD), che esplicherà i propri effetti a partire dal 25 maggio 2018, offre un quadro di riferimento in termini di compliance per la protezione dei dati in Europa, aggiornato e fondato sul principio di responsabilizzazione (accountability). I responsabili della protezione dei dati (RPD) saranno al centro di questo nuovo quadro giuridico in molti ambiti, e saranno chiamati a facilitare l’osservanza delle disposizioni del RGPD.
In base al RGPD, alcuni titolari del trattamento e responsabili del trattamento sono tenuti a nominare un RPD.
Ciò vale per tutte le autorità pubbliche e tutti i soggetti pubblici, indipendentemente dai dati oggetto di trattamento.

Il responsabile della protezione dei dati può essere un dipendente del titolare oppure assolvere i suoi compiti in base a un contratto di servizi (RPD esterno).

Qualora l’Ente intenda procedere entro il 25 Maggio a nominare un RPD esterno, Ancitel mette a disposizione una rete di esperti e consulenti in materia di privacy, in grado di supportare il titolare nella predisposizione del nuovo “sistema privacy”.

Per ricevere un’offerta personalizzata in base alla dimensione del proprio Ente e anche alla possibilità di gestire in forma associata con altri comuni questa funzione, è possibile contattare:

infoprivacy@ancitel.it

oppure contattare Dario Piermarini al numero 06-76291373

Dario Piermarini

Realizzato da

top
Copyright © 2017-2018 Tutti diritti riservati
X